La Strada di Barkhor:Cina Circolazione Viaggio

Español Español | English English | Deutsch Deutsch | italian Italiano

Chi siamo | Contatti | Il progetto del Suo viaggio

Viaggi in Cina - www.cctsbeijing.com - CCTS

La Strada di Barkhor


La Strada di Barkhor_CCTS La Strada di Barkhor
La Strada di Barkhor La Strada di Barkhor

La strada di Barkhor si trova nel cuore di Lhasa, capoluogo della regione autonoma del Tibet. È una strada commerciale con una storia lunga di circa 1.300 anni. La via sacra circonda il Tempio di Jokhang come lo abbraccia con le braccia forti e gentili. Le strade sono state recentemente ampliate ed è stata creata una vasta area, chiamata piazza Barkhor, di fronte al tempio di Jokhang. Nella strada vi sono numerosi negozi di ogni genere nei quali potrete trovare qualsiasi tipo di prodotto, dalle pietre preziose alle banacrelle di formagi, dagli indumenti tipici alle statuette di Budda... sono i prodotti locali o trasportati dai paesi vicini come India e Napel.

Si dicono che nel 647, il primo Re Tibetano Songtsen Gampo (617-650) fece costruire il Tempio di Jokhang, che per la sua magnificenza attrasse subito molto pellegrini buddhisti e di conseguenza aparve una strada calpestata e questa è l’origine della strada di Barkhor.

Per i pellegrini, Barkhor è una via sacra dove si camminano in senso orario dalla mattina alla sera. Anche alcuni hanno camminato per migliaia di chilometri solo per venire a questa città sacra. Si camminano, si pregano, si lavorano, si vivono in un modo speciale a esprimere la loro devozione alla divinità.

Per i turisti, Barkhor è una strada magica che ospita migliaia di visitori provenienti da tutto il mondo ogni anno con un’aspetto originale di Lhasa, le strade sono costegiate da case tibetane e il terreno è pavimentato con lastre di pietra preservando l’aria antica. Su entrambi i lati della strada vi sono i negozi e le bancarelle ad ogni angolo, e Barkhor non è soltanto una strada commerciale ma anche il centro culturale combinato della civiltà Tibetana, napalese e indiana.

Prima della liberazione pacifica del Tibet, la maggior parte dei commercianti stranieri del Barkhor erano nepalesi. A quel tempo il Tibet era povero e arretrato, mancavano le strade e le merci erano trasportate a cavallo dall’India, dal Nepal e dal Buthan, le botteghe si contavano sulle dita della mano e i tipi di prodotti erano scarsi. Oggi, in seguito al supporto dello Stato, Tibet ha svuiluppato rapidamente e aveva i cambiamenti in ogni aspetto. Ci vogliono soltanto due o tre giorni da Lhasa a Kathmandu. Grazie alle buone strade, è più facile fare affari, portando in Nepal prodotti cinesi e viceversa. Il Barhkor non è grande, ma dopo 60 anni di sviluppo è ormai strettmente collegato al moderno modo esterno, diventando il maggiore centro di smistamento delle merci e centro turistico del Tibet, è un posto da non mancare per i turisti cinesi e stranieri.

Come si dicono, “se non si visita il Barhkor, è come non essere andati a Lhasa”. La strada è come Wangfujing a Pechino e la Via Nanchino a Shanghai, il Barhkor è ormai diventato il simbolo urbano di Lhasa—moderna e internazionale ma non manca dell’atmosfera classica. Se si dice che la bottega nella strada è una miniatura del Barhkor, il Barhkor allora è una miniatura di Lhasa, e Lhasa è una miniatura dell’intero Tibet.

Vi consigliamo di andare a visitare la strada di Barkhor prima di partire da Tibet e potete comprare qualche piccoli artigianati interessanti come souvenir agli amici e se volete potete anche andare a assaggiare le cucine locali nei ristoranti tradizionali tibetani. Però forse non è molto facile per uno straniero a ottenere il promesso per l’entrata in Tibet-- Siamo il Cina Circolazione Viaggio a Pechino e offriamo i viaggi in Cina. Abbiamo il gruppo professionale e possiamo aiutarLa a ottenere il permesso che è valido per 30 giorni. E per quanto riguarda il trasporto, di solito, ci sono due modi per entrare in Tibet: l’aereo delle linee cinesi che hanno tre voli alla settimana; il treno della ferrovia di linea Qing-Zang e possiamo aiutarLa a prenotare gli biglietti d’aereo o del treno.


Anterior: Il Palazzo della Potala

Siguiente: Hong Kong Disneyland


Volver

Chi siamo

CCTS

CCTS è un’agenzia turistica on-line per offrirLe il nostro servizio di alta qualità ed è dedicata per le vostre esigenze di viaggio. CCTS si sforza di diventare un supermercato on line di viaggi online con molte selezioni. Sicuro che si può soddisfare con nostri servizi di alto livello. Molti invitati a esplorare il nostro sito e scoprono i nostri prodotti con grande scelta e prezzi competitivi.

Nota

Suo nome:

Suo E-mail:

Suo messaggio :


Inserisci il codice di verifica: Ottenere un nuovo codice di verifica

Ci fidino di organizzare bene i loro viaggi in Cina,faremo il possibile per accontentarsi.

Contatti

  • E-mail: viaggi@cctsbeijing.com
  • MSN: maozedong_xb@hotmail.com
  • Skype ID: viajesccts
  • Il numero del telefono: 0086-10-85846485